PROVE PENETROMETRICHE

Le prove penetrometriche sono prove poco invasive che utilizzate in adiacenza a sondaggi, permettono di ricostruire la locale stratigrafia e definirne il relativo modello geotecnico. La modalità di esecuzione consiste nell’infissione a pressione o a percussione di una punta conica nel terreno al fine di misurare la forza necessaria alla penetrazione della punta stessa.
La Geo Exploring esegue prove penetrometriche continue dinamiche di tipo super pesante (DPSH) e medie (DPH).

PENETROMETRI DPSH E DM 30

PENETROMETRO SUPER PESANTE TRIVELMEC:
MOTORE: Honda 4 tempi 13 CV (9.6 Kw), a benzina, con avviamento a strappo
DIMENSIONI: Lunghezza 1500 mm, Larghezza 1000 mm, Altezza 1500 mm (tutto chiuso) e 2650 mm (tutto aperto cambio asta)
PESO: 780 Kg.
VELOCITA’ 1-2 Km/h
MOVIMENTAZIONE: su cingolo e strumentazione a bordo macchina, con comandi di livellamento ed esecuzione prova
SISTEMA DI FUNZIONAMENTO: completamente oleodinamico (non sono previste batterie per l’alimentazione di componenti elettrici)
GRUPPO ESTRAZIONE: con cilindro oleodinamico, montato direttamente sotto al gruppo incudine
SISTEMA DI SOLLEVAMENTO: maglio a catena con motore oleodinamico, frequenza di percussione di 15 colpi/min
N°2 stabilizzatori posteriori laterali telescopici per livellamento macchina
Possibilità di eseguire la prova con maglio da 63.5 Kg ed altezza di caduta 75 cm (DPA/DPB)
N°10 Aste Ø 32×1000 con tacche ogni 20 cm, peso 6.3 Kg/mt
N°5 aste di rivestimento Ø 45×1000; N°2 punte coniche fisse

PROGETTI

  • PROVA SISMICA IN FORO (DOWN HOLE)
  • CAMION CON PIANALE E RAMPE IDRAULICHE
  • Stendimento Masw
  • INDAGINI MASW
  • PROVA DOWNHOLE
  • PROVA PENETROMETRICA
  • SONDAGGI GEOGNOSTICI
  • POTENZIAMENTO ANTENNA PER TELECOMUNICAZIONI